How to start working out: self-motivation 101

Come iniziare ad allenarsi: automotivazione 101

Non è nemmeno un enigma che incorporare un qualche tipo di attività fisica nella propria vita sia un grande passo verso un modo di vivere più sano. Questo è comprensibile: cambiare è spesso difficile. Quando stai affrontando alcune difficoltà all'inizio del tuo viaggio personale che sono inevitabili, davvero, ma ti fanno comunque indovinare la tua decisione di iniziare l'intero processo, è un vero affare spingerti avanti e continuare a migliorare il tuo stile di vita.

 

La buona notizia è che sono solo le prime due settimane che fai fatica a superare. Pertanto, il problema principale che hai è trovare un modo per rendere questo breve periodo di adattamento più facile e divertente per te stesso. La chiave per questo è avere una forte motivazione! I seguenti suggerimenti ti aiuteranno in questo.

 

Suggerimento n. 1. Stabilisci obiettivi definiti e realistici

Conoscere i motivi dell'allenamento ti rende più facile iniziare e andare avanti. Chiediti perché lo stai facendo. È per essere più in forma? Forse vuoi sentirti più forte? O forse vuoi cambiare qualcosa nella tua vita?

Sarà la tua costante fonte di motivazione che è extra necessaria quando sei nuovo nell'intera faccenda dell'allenamento.

Tuttavia, quando stabilisci l'obiettivo, assicurati che sia realizzabile: se un obiettivo è troppo lontano da te, c'è una grande possibilità che presto ti stanchi e ti deludi. Ciò che può davvero aiutare è dividere un grande obiettivo in un paio di piccoli. Raggiungendo obiettivo dopo obiettivo, diventi soddisfatto dei risultati a medio termine e desideri continuare a ottenere ancora di più.

 

Suggerimento n. 2. Inizia in piccolo 

È risaputo che l'allenamento dovrebbe essere svolto regolarmente, ma non tutti sono in grado di farlo. Tuttavia, la regolarità non implica la continuazione.

Allenarsi non significa dedicare 1-2 ore al giorno! Se non hai voglia di allenarti per un'ora o giù di lì, non hai abbastanza motivazione o semplicemente non riesci ancora a gestire così tanto esercizio, prova a ingannarti e inizia in piccolo. Anche 5-10-15 minuti al giorno faranno la differenza su come ti senti quando ti alleni. L'obiettivo è abituarsi, aumentando gradualmente il tempo e il carico.

Inoltre, quando sei già immerso nel gioco del fitness ma sembri privo di motivazione (cosa che capita anche ai migliori di noi di tanto in tanto), questo trucco ti aiuterà a superare l'allenamento più facilmente. Ti scaldi, hai il tuo umore sollevato e non ti accorgi nemmeno quando l'allenamento è finito.

Ricorda e ricorda a te stesso che puoi farcela. Puoi realizzarlo!

 

Suggerimento #3. Fai quello che ti piace

Se non sei dell'umore giusto per un allenamento, non costringerti a farlo. Invece, sostituisci un allenamento con un'altra attività che ti sembra interessante.

Non si tratta di sedersi sul divano, guardare film e mangiare pile di cibo spazzatura, ma di fare quei tipi di allenamenti che ti sembrano più piacevoli. Può essere l'escursionismo, andare in bicicletta, boxe, yoga, pilates, jogging, saltare e ballare e così via. Qualunque cosa sia, assicurati di fare del tuo meglio in ogni sessione, di sudare e farlo regolarmente.

 

Suggerimento #4. Trova il tuo tempo

Iniziando ad allenarti, pensa a renderlo il più adatto a te. Questo non dipende solo dalla scelta del giusto tipo di allenamento, ma anche dall'ora del giorno in cui lo stai facendo. Gli allenamenti mattutini, oltre ad avere un bell'aspetto e un suono fantastico, potrebbero non essere adatti a te. Lo stesso potrebbe essere con gli allenamenti serali: potresti essere troppo stanco per allenarti dopo l'intera giornata di lavoro.

Ascolta il tuo corpo e vai per il momento in cui sei al culmine della tua attività biologica.

 

Suggerimento #5.Premiati

Anche se allenarsi ti fa sentire bene e ti fa bella figura, a volte semplicemente non è quello che vuoi E quando non hai motivazione per svolgere un allenamento, il buon vecchio sistema di ricompense torna molto utile.

Non confonderlo con la semplice relazione "fai, ottieni" perché semplicemente non va bene per costruire una relazione sana con la tua regolare attività fisica. Piuttosto, fatti pensare che per ottenere qualcosa che devi allenare, pianifica qualcosa di piacevole dopo la sessione di allenamento per aiutarti a superarlo più facilmente.

Non deve dipendere effettivamente dal fatto che ti alleni o meno, solo un semplice incoraggiamento funziona bene: andare in una spa, guardare un film/programma TV, acquistare qualcosa di desiderabile e così via. Assicurati solo di evitare i premi alimentari poiché è facile indulgere troppo e rovinare i risultati.

 

Suggerimento #6. Scattati una foto

Quando ti guardi allo specchio, cambi costantemente posa, cerchi di trovare le angolazioni migliori, mostri i tuoi "lati migliori". Tuttavia, scattare una foto a figura intera di te stesso ti consente di guardare la tua figura in modo più obiettivo, analizzare ciò che hai e con cosa puoi lavorare. Non si tratta di autoumiliazione, però! Se non sembri come volevi, non c'è bisogno di farti prendere dal panico: abbiamo iniziato tutti a un certo punto e tutto ciò di cui hai bisogno è lavorare sull'auto-miglioramento ed essere persistente con esso.

Il cosiddetto “prima delle immagini” ci aiuta a trovare la motivazione per cambiare qualcosa nella nostra vita. Guarda le foto del prima e del dopo di altre persone: se potevano farlo, puoi farlo anche tu!

 

Suggerimento #7. Stile

Quando ti senti bene con quello che indossi, il processo di allenamento diventa molto più piacevole. Quindi, procurandoti dei bei vestiti da allenamento ti stai dando una motivazione aggiuntiva per iniziare a muoverti e aumentare la frequenza cardiaca. Allora perché non comprarti dei bei top e leggings e goderti l'allenamento extra-elegante?

 

Suggerimento #8. Mantienilo social

Avere un compagno di allenamento o unirsi a un gruppo di fitness si è dimostrato essere un grande stimolo per allenarsi. Oltre alle lotte condivise, puoi tenerti aggiornato l'un l'altro con i risultati, i tuoi piani di allenamento e gli obiettivi, ispirarti a vicenda per continuare il duro lavoro. Se ti capita di non avere conoscenti appassionati di sport, i gruppi di social network ti aiuteranno a trovare le persone con cui condividere il tuo viaggio di allenamento.

 

 

L'allenamento a volte è complicato quando non è qualcosa a cui sei abituato, ma questo fatto non dovrebbe impedirti di aggiungere attività fisiche alla tua vita. Una volta superata la pigrizia e il malessere, sei profondamente nel gioco del fitness.

Con questi suggerimenti in mente, inizia il tuo percorso di allenamento senza esitazione e senza procrastinazione.

Prima formiamo le nostre abitudini, poi loro formano noi.

.
Torna al blog